Casale Pundarika-Riparbella (PI)-Tuscany-Italy

Sentire con il corpo. Uno strumento per l’apertura del cuore dal 6 – 8 Maggio 2016

Questo evento è passato
Corsi Casale Pundarika

Sentire con il corpo. Uno strumento per l’apertura del cuore dal 6 – 8 Maggio 2016

Introduzione

Gli insegnanti

Programma

Sentire con il corpo…Uno strumento per l’apertura del cuore.
Un seminario a carattere teorico-esperienziale dove utilizzeremo il corpo come strumento magico di trasformazione, permettendo alla nostra Consapevolezza di scendere in profondità, dalla mente al Cuore. A differenza della mente il corpo ci radica nel momento presente, evitandoci di sbalzare costantemente tra passato e futuro.
Insieme assaporeremo la vastità dell’ESSERE, lavoreremo con il corpo utilizzando tecniche di Yoga, Qi Gong e Meditazione dinamica di Osho. Attraverso la visualizzazione guidata osserveremo i corpi mentale, emotivo e fisico, per disidentificarci da essi ed entrare nello spazio della nostra Essenza. Ci metteremo in discussione giocando per oltrepassare le barriere del giudizio personale e riscoprire la propria Autenticità.

Nacqui una seconda volta quando la mia Anima e il mio Corpo
si innamorarono e si congiunsero in matrimonio.
-Khail Gibran

PERCHE’ PARTECIPARE A QUESTO CORSO?
Trascorriamo la maggior parte della giornata presi dal vortice delle nostre attività: lavoro, relazioni, conversazioni…e molto raramente ci ancoriamo alla Consapevolezza del corpo.
Ci perdiamo nei pensieri, nelle emozioni, nelle nostre storie, nei nostri progetti. Sbalzando costantemente da una preoccupazione all’altra, da una fantasticheria all’altra, ci stressiamo e ci ammaliamo.
Possiamo verificare questo stato osservandoci quando andiamo di fretta. In quei momenti l’attenzione corre davanti a noi, è là fuori dove vogliamo arrivare, invece di stare qui, dentro il corpo.
Ogni volta che andiamo di fretta e non siamo presenti a noi stessi, in quel momento,in quella precisa situazione, dovremo fermarci, fare alcuni respiri profondi, ritornare nel corpo, avvertire i movimenti che facciamo e restare con l’Attenzione presenti a noi stessi.
L’Attenzione è il nostro Potere creativo e rigenerativo, ma se questa viene sprecata rivolgendola esclusivamente verso l’esterno, può diventare distruttiva. La mancanza di Attenzione verso Sé stessi provoca malattia. Porre Attenzione in Sé stessi è la guarigione, una guarigione a tutti i livelli: mentale, emotivo e fisico…il Potere è neutro, la scelta del suo utilizzo è nostra Responsabilità.

Eva Coppini e Matteo Bianciardi

Eva

ricercatrice e praticante nel campo dell’Esoterismo e dell’Alchimia Trasformativa.
Dal 2006 ha frequentato percorsi di Consapevolezza tenuti da Salvatore Brizzi, noto alchimista
contemporaneo, dove ha ricevuto strumenti pratici per Lavorare su di Sè e riconoscere la sua
Natura. Negli anni ha continuato a nutrire questa Nuova Percezione di Sé partecipando a seminari residenziali, percorsi di formazione inerenti la Quarta Via e, in particolar modo, riportando questiinsegnamenti in un prezioso stile di Vita. Attualmente tiene seminari condividendo con Gioia ed Entusiasmo gli strumenti che hanno trasformato la sua Esistenza, e ricevendo da queste esperienze una continua opportunità di crescita.

Matteo

ricercatore e praticante nel campo dello sciamanesimo. Intraprende nel 2000 un percorso di crescita personale, grazie all’incontro con uno sciamano messicano, con il quale trascorre quattro anni di esperienze alla scoperta della vastità dell’Essere. Durante questo periodo di “iniziazione” apprende le principali tecniche appartenenti all’antica saggezza tolteca, le quali, una volta finita questa avventura, lo guidano nel viaggio di ritorno a Sé. Successivamente si
dedica all’Arte come mezzo di espressione della creatività dell’Essere, partecipando, e di seguito conducendo, corsi di musicoterapia, utilizzo del corpo e della voce. Attualmente approfondisce la sua esperienza di Vita dedicandosi all’organizzazione di eventi e alla conduzione di seminari che riguardano il Risveglio della Coscienza.

Venerdi 6 Maggio

18:00 Arrivo e sistemazione camere
18:30 Cerchio di presentazione
19:30 Termine attività
20:00 Cena
21:30 Meditazione: il Fuoco Sacro dentro di me

Sabato 7 Maggio

09:00 Risveglio del Corpo: tecniche Yoga per entrare in contatto con tutto ilnostro Corpo
09:45 Meditazione dinamica: gibberish, liberiamo la mente.
10:00 Colazione
11:00 Il velo dell’illusione: teoria e pratica per riconoscere l’attuale condizione
12:30 Termine attività mattutine
13:00 Pranzo
16:00 Rientrare nel Corpo con il Qi Gong
16:30 Visualizzazione guidata: sentire e riconoscersi nell’Essenza
17:00 Osservazione imparziale: il testimone
17:30 Break
18:00 Una storia fantastica…o no?
19:00 Termine attività pomeridiane
20:00 Cena
21:30 Rituale: lasciare andare

Domenica 8 Maggio

09:00 Risveglio del Corpo: tecniche Yoga per l’Apertura del Cuore
09:45 Meditazione dinamica: gibberish, liberiamo la mente.
10:00 Colazione
11:00 Arte Espressiva: Scoprirsi nell’Aprirsi
12:30 Termine attività mattutine
13:00 Pranzo
15:30 Rientrare nel Corpo con il Qi Gong
16:00 Fidarsi e affidarsi
16:30 Condivisione finale
17:30 Un saluto originale
18:00 Conclusione